Progetto: “Conosciamo le Istituzioni” Classi 5 in gita a Roma

Gita a Roma: 20, 21 e 22 marzo 2019, tre giorni speciali!

Quella mattina noi, alunni di quinta ci siamo svegliati presto. Eravamo tutti molto agitati ma felici. Quando siamo partiti tutti sul pullman gridavano: “Ciao!”. Il viaggio è stato lungo più di sette ore, però è stato divertente.

Quando siamo arrivati siamo andati subito a Castel Sant’Angelo; abbiamo visto i cannoni e siamo saliti sulla terrazza panoramica dove c’era una vista pazzesca. Con un breve tragitto siamo andati a San Pietro: il colonnato circonda tutta la piazza e al centro c’è l’obelisco con ai lati due fontane; di fronte la basilica lasciava di stucco.

Quando siamo entrati, dopo una fila lunghissima, tutti abbiamo pensato “WoW, che roba!”: l’interno è veramente grandissimo, ricco e decorato, “La Pietà” di Michelangelo un po’ piccola ma veramente bellissima ed il Baldacchino di Bernini, veramente imponente.

All’uscita abbiamo visto le Guardie Svizzere e siamo andati in hotel a piedi. Lì, le maestre ci hanno detto le camere (“Finalmente!”) ed eravamo tutti felici.

Il secondo giorno abbiamo visitato tantissime cose: Piazza di Spagna (dove abbiamo ammirato la Fontana della Barcaccia); Salita alla Trinità dei Monti (dove ci siamo seduti sui gradini); Fontana di Trevi ( dove abbiamo lanciato una moneta girati di spalle), Piazza e palazzo del Quirinale (dove abbiamo visto il “cambio della Guardia” delle ore 12,00), i Fori Imperiali (tra cui quello di Traiano e di Augusto), il Colosseo ( il più grande anfiteatro al mondo e il preferito per tanti di noi), l’Altare della Patria (che è davvero gigante e favoloso) e il Campidoglio (con la statua di Marco Aurelio a cavallo). Ad ogni monumento qualcuno di noi, a turno, dava la spiegazione.

Il terzo giorno abbiamo fatto le valigie, ci siamo messi eleganti e siamo andati a visitare Piazza Navona (che è grandissima, con una forma strana e tre fontane, una più bella dell’altra), la chiesa di San Luigi dei Francesi (con i quadri di Caravaggio, specialmente “la chiamata di San Matteo”, che ha un gioco di luci e di ombre molto particolare), il Pantheon (con una cupola meravigliosa) ed, infine Palazzo Madama (la sede del Senato del Parlamento Italiano).

C’era una guida molto simpatica che ci ha spiegato la storia e le bellezze del palazzo e poi ci ha portato nella sala dove si riuniscono i Senatori. Ci ha fatto sedere nei posti dove si siedono i senatori: in ogni posto c’era un nome. Ci ha spiegato tante cose e ci ha fatto perfino votare per finta!

Questa gita è stato un miscuglio di felicità e di conoscenze e la porteremo sempre nei nostri ricordi.

Gli alunni delle classi quinte di Via Montegrappa, San Rocco e Albareto.

Le insegnanti

Alida, Antonella, Simonetta, Gloria, Giovanna, Antida

https://youtu.be/sxeZSQnF2_8