Giornata dell’albero ad Albareto

Il 21 di novembre, in occasione della Giornata mondiale dell’albero, tutti i bambini della scuola primaria di Albareto hanno riflettuto sull’importanza che possiedono le piante per la vita dell’uomo.
Ciascuna maestra ha proposto alla propria classe attività diverse, tutte aventi come fine ultimo lo sviluppo di un sentimento di profondo rispetto da parte dei nostri bambini nei confronti degli alberi. Ogni bambino ha poi scritto un proprio pensiero su una foglia di cartoncino, che è stata appesa in un grande albero di compensato che ha addobbato l’atrio della scuola. Le riflessioni dei bambini sono state numerose, legate allo spreco della carta, al disboscamento selvaggio, all’ossigeno prodotto dagli alberi, ai piacevoli ricordi di infanzia trascorsi arrampicandosi su qualche albero da frutto, ai colori dell’autunno, alla piacevolezza dell’ombra che donano le querce in estate, alla bellezza trasmessa dalle piante alla quale spesso non facciamo troppo caso.
Anche i piccoli della Scuola dell’Infanzia Suor Anna del Salvatore si sono recati alla scuola primaria, per appendere la propria foglia e partecipare a questo importante momento di condivisione, che ha interessato ogni piccolo cittadino di Albareto, responsabile del futuro del nostro pianeta.
Per l’occasione ogni bambino ha fatto merenda, durante la mattinata, con un frutto, uno fra i tanti doni che le piante offrono ogni anno all’uomo.
La giornata si è conclusa attraverso un momento collettivo in cui ciascun alunno ha contribuito a piantare un albero da interno, che accompagnerà l’anno scolastico di tutta la scuola primaria di Albareto. Un pugnetto di terra ciascuno, un gesto simbolico per dire GRAZIE alla natura e per prometterci reciprocamente di prenderci maggiormente cura di lei.
Un particolare ringraziamento va all’Amministrazione comunale di Albareto che ha donato ai bambini il giovane albero da piantare.