Albareto: gli studenti fanno vedere le stelle!

Venerdì 3 giugno è stato un giorno speciale per i ragazzi della terza media di Albareto, classe che si è autodefinita – e capirete il perché – una “classe spaziale”. Gli studenti hanno infatti tenuto ai loro genitori, intervenuti numerosi, una lezione multimediale sulla nostra galassia e il sistema solare e hanno poi fatto da guida in una mostra da loro allestita nel corridoio della scuola sul medesimo argomento. Si è trattato del momento conclusivo di un progetto che ha coinvolto durante l’anno scolastico diversi insegnanti, che hanno affrontato, ciascuno dal punto di vista della materia insegnata, il tema del “cielo stellato”, mostrando l’apporto che ogni disciplina offre alla conoscenza di un tema complesso. Gli studenti, affascinati dall’argomento, nelle diverse fasi del progetto hanno saputo organizzarsi, lavorare in gruppo, produrre diversi materiali, confrontarsi e riflettere su quanto appreso.

Nella mostra finale erano presenti

  • alcune postazioni con pc in cui si potevano vedere le presentazioni preparate dai ragazzi sui pianeti;
  • un modello in scala delle distanze nel sistema solare, realizzato sul pavimento del corridoio, che metteva in evidenza le enormi distanze che separano i corpi celesti;
  • una linea del tempo con le tappe della conquista umana dello spazio, dal lancio dello Sputnik, il primo satellite artificiale, fino ad oggi;
  • striscioni con frasi celebri, in lingua inglese con relativa traduzione, pronunciate da astronauti;
  • i sette disegni scelti per essere inviati in orbita a bordo del telescopio spaziale Cheops nell’ambito del concorso europeo “Manda il tuo disegno nello spazio”;
  • la bandiera di ”Mission X – allenati come un astronauta”, progetto che ha coinvolto la classe durante le ore di educazione motoria.

E’ stata un’occasione importante per i ragazzi per far conoscere i risultati di un lavoro che li ha visti partecipare con impegno e creatività e per confrontarsi con gli adulti, ai quali hanno dovuto fornire informazioni e spiegazioni su un tema poco conosciuto.

Al termine della giornata, grande soddisfazione tra gli studenti e apprezzamento da parte delle famiglie. “Siamo molto colpiti e contenti di aver visto tanto impegno da parte dei nostri ragazzi per la realizzazione di questa bellissima mostra – ha commentato un genitore compilando un questionario di gradimento predisposto dai ragazzi; e un altro ha concluso “ora osserveremo il cielo con un occhio diverso!”.

(Cristina Sanvito e Monica Ferrari)

Nelle foto potete vedere alcuni momenti sia della presentazione finale ai genitori che del lavoro svolto durante l’anno.

1 classe spaziale 2 classe spaziale 3  classe spaziale 4 classe spaziale 5 classe spazialeclasse spaziale